Se avete voglia di dolci senza glutine a Roma, basta seguire i consigli di Alessandra e Silvia, le “food trotter” sglutinate del blog Gluroad, che qui ci consigliano una pasticceria e una gelateria della Capitale, ovviamente gluten free.

Ecco i loro consigli direttamente dal loro blog… e buona merenda senza glutine!

dolci senza glutine a romaGELATERIA SENZA GLUTINE FATAMORGANA
«Esiste una sola cosa che secondo noi è di stagione tutto l’anno. Non è il calcio. Non è la moda. Non sono le food blogger… Ancora non avete capito di cosa stiamo parlando? Ma del delizioso e gustoso gelato, che per noi andrebbe mangiato tutto l’anno! Però non stiamo parlando di un gelato qualsiasi, bensì di quello che si trova da Fatamorgana, una delle gelaterie senza glutine più buone di Roma, dove gli ingredienti sono naturali al 100% e i sapori autentici.

S.: Ale, ma davvero tu puoi mangiare il gelato di Fatamorgana?

A.: Certo che sì. È stata una delle prime gelaterie gluten free che ho scoperto. Da quel momento la mia vita è cambiata!

S.: Meno male! Pensavo di dover rinunciare a tutti quei sapori unici.

A.: Stai tranquilla, stai tranquilla! Da Fatamorgana hanno pensato anche a me!

Leggi anche: Roma senza glutine, la Capitale gluten free di Andrea

dolci senza glutine a romaQuesta infatti non è una semplice gelateria, ma un vero e proprio laboratorio artigianale in cui i gusti e le fantasie dei suoi creatori hanno dato vita a un gelato unico nel suo genere. L’inventrice di questo spettacolo è Maria Agnese Spagnuolo, un’infanzia trascorsa in Puglia, dove coltivava con i suoi genitori ortaggi e verdure e dove a 14 anni inizia a coltivare la sua passione per il gelato.

Nel 2001 le hanno diagnosticato la celiachia, e così insieme al compagno è venuta a Roma e ha dato vita a questo progetto bellissimo. Difficilmente si trovano gelati così buoni, con storie così belle, e noi ci siamo innamorate di Fatamorgana già da un po’. E ovviamente da Fatamorgana abbiamo i nostri gusti preferiti: ve li raccontiamo!

Ecco quelli di Silvia:

dolci senza glutine a roma1) Ovviamente medaglia d’oro alla Cheesecake (a Silvia basta leggere il cartellino del nome per impazzire!)
2) Al secondo posto sul podio c’è una delle creazioni più buone di Fatamorgana: Crema Fragole e Mandorle.
3) Medaglia di bronzo per il Cioccolato Bianco: da applausi.

… e quelli di Alessandra:

1) Al primo posto sicuramente il Bacio del Principe.
2) Il secondo posto se lo aggiudica la Cheesecake ai mirtilli.
3) Il terzo posto va al Pistacchio di Bronte.

Che dire, c’è chi ha il parrucchiere di fiducia e chi ha la gelateria di fiducia. Ma per noi non si tratta solo di fiducia, si tratta del sapore unico creato da una donna piena di passione per l’arte del gelato. Per di più gelato gluten free. È vero, a Roma esistono tante gelaterie e tanti gusti, ma da Fatamorgana la creatività e i sapori non hanno limiti.

Gelateria Fatamorgana – Punti vendita: indirizzi – info@gelateriafatamorgana.com – www.gelateriafatamorgana.com

dolci senza glutine a romaPASTICCERIA SENZA GLUTINE SANS DE BLÈ
Fino a qualche anno fa, uno dei luoghi che più mancava al mondo senza glutine fino a qualche tempo fa erano senza dubbio le pasticcerie. Certo, ora ce ne sono in abbondanza, ma all’epoca una delle prime che scoprimmo fu Sans de Blé. No, non è una parolaccia, bensì il nome di questo luogo magico in cui tutto sembra potersi realizzare. E parliamo sul serio!

Non perdere gli indirizzi per mangiare senza glutine a Milano!

dolci senza glutine a romaPrima, trovare un posticino in cui andare a prendere pastarelle, biscotti secchi, torte e soprattutto bombe o cornetti significava arrivare dall’altra parte della città o semplicemente dirigersi in farmacia e acquistare un croissant surgelato. Ma da quando conosciamo questo posto nulla sembra impossibile.

Volete mettere iniziare la giornata con un cappuccino e un cornetto senza glutine appena comprato come tutti i bravi italiani? O portare un dolce senza glutine a un vostro amico celiaco da cui siete stati amorevolmente invitati a cena? E che gioia chiudere il pranzo della domenica con dolcetto, come gli altri!
dolci senza glutine a romaTutto questo è reso possibile da un piccolo negozio che si trova nel quartiere San Paolo, in via Chiabrera, un paradiso per celiaci che nasce da una storia di amicizia. La signora che ha deciso di aprire questa pasticceria non soffriva di celiachia, ma aveva un’amica celiaca, e così le è venuta l’idea di sfruttare la propria bravura nel preparare i dolci. Si è messa all’opera e ha iniziato a fare esperimenti con zucchero e farine speciali. Amici e parenti non smettevano di farle i complimenti per quelle deliziose creature che riusciva a sfornare, e così il sogno di aprire una pasticceria gluten free è diventata realtà, e quella passione oggi si chiama Sans de Blé.

Leggi anche: Dove mangiare cannoli, cassate e fritti senza glutine a Catania!

dolci senza glutine a romaPasseggiando per la via e incrociando la vetrina vi sembrerà di essere capitati davanti alla vetrina di un bar francese… Lasciatevi guidare dal profumo dei biscotti appena sfornati, dei cornetti caldi la mattina alle 8:30, delle torte decorate con maestria. Ma soprattutto una volta dentro non rimarrete affascinati dalla gentilezza dei proprietari. Sans de Blé è il luogo ideale in cui un celiaco può essere felice 365 giorni all’anno. Provare per credere: siamo certe che uscirete soddisfatti!»

Pasticceria senza glutine Sans de Blé – via Gabriello Chiabrera 58C, Roma – tel. 06 64650277 – info@sansdeble.it – www.sansdeble.it