Mangiare senza glutine in Inghilterra: ecco la prima guida “gironzolona” di Sonia Basso, che ci ha segnalato come sopravvivere tra supermercati, catene prodotti senza glutine in UK.

UNA MINIGUIDA PER ANDARE SUL SICURO!
«Amici celiaci vacanzieri, ecco i miei consigli sul “food on the go” inglese. Per poter gironzolare senza dover per forza pianificare ogni pasto! In Inghilterra, fortunatamente, si trovano panini e snack abbastanza facilmente; quindi, soprattutto se vi trovate nei centri più grandi, oppure a Londra, non avrete problemi! Accertatevi sempre, però, che ci sia un negozio in cui trovare spuntini senza glutine nella zona che intendete visitare, nei villaggi o nei piccoli supermercati può essere difficile trovare qualcosa! Questo vale anche per i piccoli supermercati delle catene di cui parlerò qui sotto.

LEGGI QUI PER SCOPRIRE I CONSIGLI PER UNA VACANZA IN INGHILTERRA GLUTEN FREE! 

Se vi trovate a Londra o in altre grandi città, troverete quasi sicuramente una caffetteria dove consumare un pranzo senza glutine veloce, nei centri più piccoli a volte bisogna attrezzarsi un po’. Noi celiaci, però, non ci perdiamo d’animo!

PANINI E PASTI PRONTI NEI SUPERMERCATI UK
panino-formaggio-M&S_WEBSupermercato M&S (o Marks & Spencer, che poi è il supermercato inglese più “upmarket”): la loro linea senza glutine si chiama “Made Without WHEAT”. Propongono 3-4 tipi di panino, di cui 2 vegetariani (uno con uovo e uno con formaggio), mentre nella sezione dedicata al senza glutine troverete dolcini e snack di vario genere (oltre a parecchi altri prodotti).

Supermercato Sainsbury’s: la loro linea senza glutine si chiama “Sainsbury’s Free from” e include barrette di cioccolato e brownies senza glutine, senza latte e senza uova. Sembra facciano un panino con uova e insalata ma non sono riuscita a trovarlo in nessun supermercato, neanche negli ipermercati. Nella sezione gluten free troverete comunque molti snack, oltre ad altri prodotti senza glutine.

panino-waitroseWEBSupermercato Waitrose (l’altro supermercato “upmarket” inglese): la loro linea senza glutine si chiama “Free from… gluten”. Propongono due tipi di panino, di cui uno vegetariano (con uovo). Anche qui nella sezione dedicata al senza glutine troverete dolcini e snack di vario genere e molti altri prodotti senza glutine.

Boots (catena di prodotti farmaceutici e cosmetici che vende anche prodotti alimentari): nei negozi più grandi troverete panini e anche “meal deals”, “pacchetti pasto” che in genere includono un panino, una bevanda, a volte un’insalata o altro a scelta.

tesco_webSupermercato Tesco: nonostante propongano una scelta enorme di prodotti senza glutine, al momento non vendono più panini pronti.

LEGGI QUI PER SCOPRIRE TUTTI I RISTORANTI DI LONDRA DOVE MANGIARE GLUTEN FREE! 

Non disperate in caso non riusciate a trovare panini già farciti! In tutti i supermercati che ho elencato, e quasi sempre anche i quelli più piccoli, troverete una sezione “gluten free” con pane senza glutine a fette o panini: potrete quindi farcire voi il panino come preferite. So è più laborioso quando si è fuori casa, ma è meglio che rimanere a digiuno!

Oppure, se preferite, nella sezione delle zuppe in scatola troverete quasi sicuramente delle zuppe “gluten free”. (Il claim di solito si trova dopo l’elenco degli ingredienti). Alcune zuppe sono sorprendentemente buone! Ad esempio, le zuppe “Amy’s kitchen”, oltre a essere senza glutine, sono anche biologiche e vegetariane!

Un’altra opzione salva-digiuno (solo nei grandi supermercati però) sono i cibi surgelati pronti da scaldare al microonde. Io non amo il microonde e non lo uso quasi mai, in caso di necessità però…

Se trovate un negozio “Holland and Barrett”, date un’occhiata! È una catena di negozi di alimentazione naturale e integratori. Ci sono sempre molti prodotti senza glutine biologici, spesso troverete panetti di tofu con claim “senza glutine”, che si possono consumare anche senza bisogno di cottura: potreste farcirci un panino ad esempio. Lo stesso vale per negozi di alimentazione naturale indipendenti, of course!

UN VIAGGIO SENZA GLUTINE A NEW YORK: SCOPRI DOVE MANGIARE! 

CAFFETTERIE
Nelle caffetterie elencate di seguito, che si trovano nella maggior parte dei centri medio/grandi inglesi (e anche in qualche paese più piccolino), potrete invece consumare nel locale, o portare via, un panino o un dolcino veloce (tutti individualmente sigillati per evitare contaminazioni):

Chocolate-Brownie-CostawebCosta Coffee: controllate qual è il gluten free wrap del mese: a volte è vegetariano, a volte no. Troverete anche dei dolcini squisiti: gluten free brownies e bakewell tarts.

Starbucks: al momento propongono un “gluten free veggie falafel wrap“, un “houmous wrap” e delle insalate, oltre a un “fairtrade chocolate brownie” e un dolcino alle nocciole senza glutine e senza lattosio. Gnam!

Caffè Nero: Ho visto solo un panino gluten free col pollo, e non ho trovato nulla di vegetariano. Dovreste trovare anche anche un double chocolate gluten free brownie.

UN VIAGGIO SENZA GLUTINE A MADRID: SCOPRI DOVE MANGIARE! 

MARCHE DI SNACK SENZA GLUTINE
Non poteva mancare una piccola parentesi dedicata alle patatine e altri snack da portarci al pub all’ora dell’aperitivo!

TyrrellsWEBLe patatine che ho trovato più frequentemente nei supermercati sono Le Tyrells: hanno tutte la scritta “gluten free” e sono ottime (anche se un po’ troppo croccanti per i miei gusti). Ottime le tortillas M&S, più leggere delle patatine classiche: io le ho trovate molto digeribili.

Fate attenzione alle patatine che trovate nei pub o locali in genere: io finora non ho trovato nessuna marca senza glutine. Addirittura la marca che si trova più di frequente, le WALKERS, contiene frumento! Occhio!

Spesso nella sezione “gluten free” dei supermercati più grandi si trovano anche altri tipi di patatine e stuzzichini senza glutine, tipo i preztels della Schär e vari snack salati “da borsetta”.»

Da Sonia per ora è tutto: buona vacanza e buon appetito!

UN VIAGGIO SENZA GLUTINE A BARCELLONA: SCOPRI DOVE MANGIARE!