Mangiare senza glutine a Berlino? Non è un problema grazie alla guida di Andrea Colombo, foodreporter celiaco e fondatore del gruppo Celiaci di Milano! Leggiamo i suoi consigli per mangiare etnico, assaggiare un buon gelato o sedersi in una steakhouse!

Cerchi altri viaggi senza glutine di Andrea? Leggi qui!

Ciao Andrea e bentornato! Stavolta ci porti a Berlino, una delle mete più gettonate! Qualche informazione utile per i lettori?
berlino senza glutine
Una città “giovane”, ricca di eventi artistici e musicali: è impossibile annoiarsi e ho sempre incontrato persone sorridenti e disponibili a consigliarmi luoghi gluten free. Anzi glutenfrei! Pasticcerie e caffetterie sono i miei luoghi preferiti: il top è Bio Eis Voh (zona Schöneberg), un paradiso. Basta entrare e guardare la vetrina refrigerata: oltre a varie torte, spesso hanno un dolce con panna e fragole (a sinistra) ideale per accompagnare una cioccolata calda. Ma preparano anche toast e tavola fredda in genere.

Bio Eis Voh – Bundesallee 118, 12161 Berlino – tel. (0)30 85402065 – glutenfrei-berlin.com

Londra gluten free? Scopri i locali cool di Valeria!

berlino senza glutineGustosi poi i gelati di Caffè e Gelato (Postdamer Platz – Centro Commerciale Arkaden). A sinistra potete vedere la foto della “piccola” coppa che mi sono concesso in questa gelateria, spesso affollata. Transitare in questa zona è d’obbligo: Sony Center e Legoland Berlin non sono lontanissimi!

Caffè e Gelato – Postdamer Platz, Centro Commerciale Arkaden – tel. (0) 30 25297832 – info@caffe-e-gelato.de – caffe-e-gelato.de

Bene, abbiamo iniziato dal dessert… Qualche info per chi ha voglia di salato?
Pizza, un tasto dolente: inutile cercare all’estero piatti tipici della propria nazione ma quando si è di fretta o s’incontra un locale con cucina senza glutine vale la pena testare. Simela è un piccolo ristorante con alcuni tavolini all’aperto, ha un gestore molto simpatico ma la pizza è deludente. Disponibili anche pasta e dessert (che ho declinato dopo la terribile esperienza!). E ahimè pizza bocciata anche al Cielo di Berlino

Simela Pizza & Focaccia – Kantstraße 146, 10623 Berlin – tel. (0) 30 81612600 – info@simela.de – www.simela.de
Pizzeria Cielo di Berlino – Monumentstrasse 31, 10829 Berlino – tel. (0)30 78001738 – cielo-di-berlino.de

Mangiare gluten free al ristorante giapponese? Ecco cosa devi scegliere!

Berlino senza glutineUn discreto menu è disponibile da Block House, catena di steak-house con numerosi locali in città. Consiglio di contattare i gestori per maggiori informazioni, poiché in alcuni casi il personale di sala pareva confuso…

Altra steakhouse è Maredo, il cui menu si è leggermente ampliato, e opzioni gluten free anche da Hard Rock Café.

Hard Rock Café Berlin – Kurfürstendamm 224, 10719 Berlin – tel. (0)30 884620 – www.hardrock.com/cafes/berlin

Particolare è Cha Cha Berlin, un ristorante Thai con molti piatti glutenfrei. Non solo zuppe (alcune dai colori pastello), ma portate “rinvigorenti”, “stimolanti”, con iodio e “tonificanti”. La filosofia “positive eating” mi è piaciuta, è un invito ad assaporare nuovi piatti. Cucina etnica (Persia) anche da Safran, nel quartiere di Kreuzberg.

Cha Cha Berlin – Friedrichstrasse 63, 10117 Berlin – tel. 30 206259613 – service.friedrichstrasse@eatchacha.com – www.eatchacha.com

Café Restaurant Safran – Oranienstr. 172, Berlin-Kreuzberg – tel. (0)30 6156211 – www.safran-restaurant.de

mngiare senza glutine a berlinoE dall’etnico al paleo: è proprio a Berlino che ho voluto sperimentarlo da Sauvage (zona Prenzlauer Berg), un ristorante abbastanza caro con delle quantità erano davvero irrisorie. Buon cibo in un ambiente tetro.

Sauvage – Pflügerstrasse 25, 12047 Berlin – tel: (0)30 53167547 – sauvageberlin.com

Lisbona gluten free: ecco i locali consigliati da Minnie!

Consigliatissimo invece Funk You, con cucina a vista ed ingredienti 100% naturali. Ottima combinazione di cibo e cocktail in ambiente semplice e ben curato, con tavoli di legno e quadri colorati. Non aspettarti un menu spaziale: il luogo esorta al consumo di “natural food” e talvolta occorre disintossicarsi dalle abitudini quotidiane.

Funk You – Budapester Strasse 46, 10787 Berlin – tel. +49 15781901620 – funkyoufood@ymail.com – www.funkyoufood.com

berlino senza glutineStavolta mi stupisci: mi sarei aspettata racconti di salamelle, fritti e cose simili!
A Berlino ho moderato il mio appetito, ma qui non ho fatto l’elenco completo! Quando vuoi però possiamo parlare ancora di gluten free in Germania: a Francoforte, Monaco, Mainz…

corsiaE a Berlino sai indicarci supermercati o negozi specializzati?
Edeka, Kaufland e Vitalia Reformhaus ma anche alcuni punti vendita DM e Rossmann hanno un corner dedicato. Anche il reparto food di Galerie Kaufhof non è da sottovalutare. Non dimenticate i mercatini locali con banchi colmi di frutta e verdura fresca: non siamo dipendenti dal cibo preconfezionato! Sconsiglio invece frittelle preparate al momento in stand dove tutti gli alimenti sono posizionati su un unico banco senza alcuna protezione o distinzione e che vengono spacciati per “glutenfrei”!
Che dire… guten appetit!

Andrea Colombo è anche su Instagram @andreaglutenfreeglobetrotter e su Twitter @andreglutenfree!