I locali dove mangiare senza glutine a Málaga!
Sole, mare, divertimento e cibo gluten free…

TRA MONUMENTI E FESTE IN PIAZZA
Málaga, situata sulla Costa del Sol e capoluogo dell’omonima provincia dell’Andalusia, non ha nulla da invidiare alle altre città spagnole in tema di cucina senza glutine! Centro turistico ma anche città d’arte, Málaga è una meta ideale per vacanze divertenti e a portata di mano, e per viaggiatori di tutte le età.

Il nostro amico Andrea Colombo – food blogger celiaco e amante dei viaggi – c’è stato per noi di Free: ecco dove ha mangiato senza glutine, e le sue impressioni.

LE RECENSIONI DI ANDREA
smoy
«Smöoy: yogurt-gelato con topping di vario genere a scelta. La base del gelato è senza glutine, per il topping chiedete agli addetti, poiché non tutte le opzioni sono gluten free. E in caso di dubbio, evitate mix di cereali/granella e optate per dadini di frutta fresca.

Smöoy Frozen Yogurt – Calle Santa Lucía 1, 29015 Málaga – tel. +34 952228742 – smooy.com


elpianoEl Piano: un piccolo bar che avevo già avuto modo di conoscere durante il mio tour a Granada, altra città meravigliosa. La filosofia di questo locale è quella di proporre cibo “cruelty-free” e di rendere il consumatore consapevole, fornendo informazioni sulla modalità di preparazione dei cibi e organizzando incontri e seminari. In questa piccola via della città, seduto a un minuscolo tavolo all’esterno del locale, ricordo di aver conversato con piacere con una delle cameriere, che mi ha raccontato la storia e la passione dei “fondatori” di questa impresa.

Ristorante El Piano – Calle San Juan de Letrán 13, 29012 Málaga – www.el-piano.com – info@el-piano.com

conicoCónico: Una super gelateria con gelato gluten free e in più le opzioni senza zucchero e senza lattosio.

Cónico Ice Cream Shop – Calle Granada 8, 29015 Málaga – conico.es

 

 

 

canaduCañadú: sedersi qui per un drink o per un pasto è un piacere, soprattutto dopo aver visitato la casa-museo di Pablo Picasso, a pochi minuti di distanza. Nel menu (vegetariano) sono indicati i piatti vegani e quelli senza glutine.

Cañadú Vegetariano – Plaza de la Merced 21, 29012 Málaga – tel. +34 952228742 – www.canadu.es


elvegetarEl vegetariano de la Alcazabilla
: i piatti per celiaci sono indicati con la lettera C sul menu, che però non è particolarmente ricco. Tuttavia, la location con i graziosi tavolini, i vasi di fiori e il cielo stellato di una tarda sera di agosto alleviano la delusione di un menu abbastanza scontato…

El vegetariano de la Alcazabilla – Calle Pozo del Ray 5, 29015 Málaga – tel. +34 952214858

 

El Corte Inglés: per uno spuntino in spiaggia il luogo d’eccellenza per gli acquisti gluten free è il celebre grande magazzino spagnolo. Il reparto di alimenti sin gluten non delude mai: pane, pasta, biscotti, dolci, snack, e molto altro ancora.

El Corte Inglés – Avenida de Andalucía 4-6, 29007 Málaga – tel. +34 952076500

CERCHI UNA META PER UNA VACANZA SENZA GLUTINE? LEGGI QUI

Telepizza: be’, se proprio non potete fare a meno di una pizza… Telepizza ha alcune opzioni gluten free, ma un buongustaio italiano ha sicuramente assaggiato pizze migliori. Come in altre città spagnole, non tutte le filiali di questo franchising hanno pizza gluten free, ecco perché suggerisco di consultare il sito o di telefonare.

Telepizza – www.telepizza.es – tel. +34 902122122 – atencionalcliente@telepizza.com

McDonald’s: ve lo segnalo, perché in Spagna è stato il pioniere del panino gf: tralasciando ogni polemica o commento relativo alla genuinità del prodotto e all’educazione alimentare non possiamo ignorare che il sogno di tutti (o quasi), soprattutto bambini, è quello di poter assaggiare un panino/hamburger propinato dalle immagini della tv e dei cartelloni pubblicitari in ogni occasione…

McDonald’s – www.mcdonalds.es

Comunque, di giorno o di notte passeggiare per Málaga alla ricerca di un locale con cucina gluten free non è impresa difficile: i ristoratori aderenti alla rete Málagasingluten espongono un logo chiaramente riconoscibile!

VUOI CONOSCERE GLI ALTRI VIAGGI DI ANDREA? LEGGI QUI

IMG_2707 per webIl mio addio (ma credo proprio sarà un arrivederci) a questa meravigliosa e accogliente città è reso meno triste da un distributore automatico di prodotti gluten free, unico nel suo genere, ubicato in aeroporto: ho scattato una fotografia che nel giro di pochi giorni è diventata “virale”, conquistando tantissimi like in numerosi social network. Un motivo in più per proseguire l’avventura gluten free !

Informazioni importanti: le mie esperienze si riferiscono al mese di agosto 2014. Poiché luoghi e tipologia del servizio offerto sono soggetti a variazioni, consiglio di informarvi in anticipo sull’effettiva disponibilità del menu gluten free».

Se vuoi far parte del gruppo Facebook di Andrea “I celiaci di Milano”, clicca qui.