Mangiare senza glutine a Catania brioches, cassate e arancini? Niente di più facile: ecco i consigli del nostro amico Andrea Colombo, gastronauta curioso, viaggiatore e celiaco, sempre in cerca di ristoranti, pizzerie, locali e gelaterie che stuzzichino il palato esigente di chi mangia gluten free!

Cerchi altri viaggi senza glutine di Andrea? Leggi QUI!

mangiare senza glutine a cataniaPASTE DI MANDORLA E CASSATINE!
La pasticceria siciliana è conosciuta ovunque: se in passato cannoli, graffe e altri dolci tipici erano solo un sogno, oggi la versione gluten free proposta da Libere Delizie è inimitabile. Arrivare qui da Via Etnea, l’arteria commerciale di Catania, non è difficile: anche i personaggi de I Malavoglia farebbero carte false per assaporare l’enorme varietà di prodotti! La gentile commessa sorride mentre il mio nervosismo trapela: sono impaziente di assaggiare le paste di mandorla! Ma qui non trovate solo pasticceria: imperdibili la gastronomia e il pane fresco. Un must da non lasciarsi sfuggire? Le cassatine.

Laboratorio artigianale Libere Delizie – Via B. Guzzardi 6A, Catania – tel. 095 432172; 320 6919318 – www.liberedelizie.it 

Andrea Colombo è anche su Instagram@andreaglutenfreeglobetrotter e su Twitter @andreglutenfree!

mangiare senza glutine a cataniaARANCINI E BRIOCHES DA URLO
Dal Giardino Bellini, percorrendo Via Umberto, si raggiunge un laboratorio speciale, Panaglù: pane, pizze, arancini e soprattutto brioches. Sì, perché qui la brioche da abbinare alla rinomata granita è un rito da onorare a ogni costo. Questo forno è il luogo ideale in cui acquistare il necessario per un’escursione invernale sull’Etna, dove ammirerete fantastici panorami “lunari”. Sul banco, in bella mostra, iris e graffe, delizie che non avevo mai visto prima… Nell’isola dove fuoco e acqua si incontrano, è davvero affascinante conoscere specialità e tradizioni del luogo: l’arte del gusto si fonde con la storia di una terra meravigliosa ricca di colori, odori e sapori, di cui Panaglù è un moderno rappresentante.

Panaglù, Forno, pasticceria e tavola calda – Via Umberto 231/b, Catania – tel. 095 539795 – www.panaglu.it

mangiare senza glutine a cataniaUN GELATO DA GUSTARE TUTTO L’ANNO!
Speciale è l’atmosfera che si respira a colazione alla Gelateria Pellegrino: qui il gelato si gusta tutto l’anno perché non è mai inverno, il sorriso del personale illumina la giornata e il banco ricorda un arcobaleno, con colori vivaci per ciascun gusto di granita. Le ottime brioches da abbinare, come da tradizione, non tardano ad arrivare. Ed è merito di Valeria, catanese trapiantata a Milano, se ho potuto gustare l’originale e sublime granita siciliana. Lei, orgogliosa delle bellezze della sua città, ha reso speciale il mio tour, arricchendolo di tante chicche: grazie!

Gelateria Pellegrino – Piazza dei Martiri 19, Catania – tel. 349 367 5879

Leggi anche: Sicilia senza glutine: Trapani e dintorni, tra locali tipici e panorami mozzafiato! 

mangiare senza glutine a cataniaSTREET FOOD… SU STECCO!
Da Stecco Natura è possibile gustare una versione “street food” del gelato. Cialda o coppetta? Non siate retrò, qui tutto ruota intorno a uno stecco. Perché il ghiacciolo nacque proprio grazie a un bastoncino: un bambino dimenticò al freddo un bicchiere con acqua, soda e uno stecco che aveva usato per mescolarle. Solo grazie al bastoncino, riuscì a estrarre dal bicchiere il suo “ghiacciolo per caso”. Confesso di averlo scoperto da un po’ di anni, tanti quanti i gelati e i ghiaccioli in vetrina: disposti come i colori di una tavolozza, sono un forte richiamo per la vista e per il gusto. Kiwi, fragola, frutti di bosco, melone o mandorla? Lasciati guidare dall’istinto o dal colore preferito, non te ne pentirai.

Gelateria Stecco Natura – Via Etnea 105 – info@stecconatura.it – www.stecconatura.it

Su Free in edicola trovi tanti locali provati da Andrea al Nord, Centro e Sud Italia!