Mangiare gluten free a New York? Niente di più facile. Il nostro amico Andrea (sglutinato DOC) ci racconta il suo viaggio senza glutine.

DIARIO DI VIAGGIO!
«New York: frenetica, vitale, multietnica e a tratti eccentrica. Ma anche ricca di eventi culturali e sportivi, aree verdi e itinerari da seguire. E ovviamente di locali con cucina gluten free.

Negli States la moda della “gluten free diet” – che da un lato ha confuso l’importanza di una rigorosa dieta per il celiaco con uno stile di vita più salutare per tutti – ha tuttavia contribuito allo sviluppo di una ricca gamma di prodotti disponibili sul mercato. Tuttavia, la consapevolezza verso le contaminazioni è per alcuni esercenti un po’ confusa (sempre a causa del “gluten free life style”) e può capitare di sentirsi dire “sei celiaco tanto o poco?”, oppure “la base della pizza è gluten free, il topping no!”. E questo accade anche in alcuni locali italiani. Ma non lasciatevi spaventare: sguardo rivolto in alto – non solo per i grattacieli – e anche sui menu esposti a ogni angolo. Basta perdersi in chiacchiere: lasciatemi entrare da Whole Foods a Union Square, devo procurare il necessario per la mia merenda a Central Park. Muffins, donuts, bibite, panini, snack, riviste a tema e chi più ne ha più ne metta: il claim gluten free è una calamita, ma devo limitare gli acquisti… raggiungerò il polmone verde di NYC in bicicletta!

Whole Foods Market – 4 Union Square South, New York, NY 10003 – www.wholefoodsmarket.com

TI INTERESSA ANCHE LONDRA PER CELIACI? LEGGI QUI PER SAPERE DOVE MANGIARE!

pipsDopo una lunga pedalata eccomi tra scoiattoli e distese verdi per un piacevole break. Voglia di dolci? Li trovate 100% gluten free da Pip’s Place (a sinistra), la gluten free cakery più conosciuta della città (con due filiali), ideale per un ice-tea accompagnato da una fetta di vanilla cake o dei macaron, ma non dimenticate Erin McKenna’s Bakery, un piccolo locale con laboratorio a vista che offre prodotti esclusivamente senza glutine (con opzioni vegan e sugar free), la cui vetrina è colma di donuts e scones in occasione del Memorial Day!

Pip’s Place – 1729-31 First Avenue, New York, NY 10128 / 127 E 39th Street, New York, NY 10016 – tel. +1 2123606400 / tel. +1 6468239393 – www.pipsplacenyc.com

Erin McKenna’s Bakery – 248 Broome St, New York City, NY 10002 – tel. +1 8554622292 – www.erinmckennasbakery.com – info@erinmckennasbakery.com

risotteriaPer chi è alla ricerca di pizza, in città vi sono numerose opzioni: ho personalmente testato una “margherita” classica da Emporio Pizza, una “fungata” da Palà Pizza e una pizza con asparagi in una delle due sedi di Risotteria (a sinistra). E proprio qui, presso Risotteria è un piacere cenare con Zenima e Roberto, due eccellenze del panorama musicale italiano a New York, desiderosi di assaggiare la cucina gluten free e di degustare ottimi dolci.

Emporio Pizza – 231 Mott St, New York City, NY 10013 – tel. +1 2129661234 – www.emporiony.com – emporiony@gmail.com

Palà Pizza – 198 Allen Street, New York, NY 10012 – tel. +1 2126147252 –  www.palapizza.com – info@palapizza.com

Risotteria – 270 Bleecker St, New York City, NY 10012 – tel. +1 2129246664 – www.risotteria.com – risotteria@outlook.com

CERCHI ALTRE METE PER VIAGGI SENZA GLUTINE? LEGGI QUI!

little-beetAffascinato dalla fila di bandiere americane sventolanti della meravigliosa Rockefeller Plaza in una calda giornata, mi concedo una sosta e, sorseggiando uno smoothie, la mia ricerca sul web segnala The Little Beet. Il menu (interamente gluten free) è accompagnato da un’informativa sugli allergeni davvero spettacolare, testimonianza che l’alimentazione senza glutine non è una moda e il glutine è un vero nemico! I “beet rolls” (qui a sinistra) mi incuriosiscono e ne voglio assaggiare subito uno, preparato al momento con grande attenzione all’estetica.
Per chi visita New York le gallerie di Chelsea e la High Line sono una tappa obbligatoria, non prima di aver curiosato tra gli shop del Chelsea Market. Ma non limitatevi a curiosare… io mi sono fermato da LoLo Love Organics, per un megamuffin alle gocce di cioccolato (in basso) e, sempre nella stessa location, da Friedsmans Lunch, cui è seguito qualche acquisto presso un minimarket interno, ben fornito di snack, biscotti, tortillas e farine.

loloThe Little Beet – 135 west 50th st, New York City, NY 10020 – tel. +1 212 4592338 – www.thelittlebeet.com – info@thelittlebeet.com

Chelsea Market – 75 9th Avenue, New York, NY 10011 – tel. +1 2126522110 – chelseamarket.com

LoLo Love Organics – 233 Spring st, New York, NY 10013 – tel. +1 6468929737 – www.lolofoods.com

Friedsman’s Lunch – 75 9th Avenue, New York, NY 10011 – www.friedmansrestaurant.com».

Questa è la PRIMA PARTE del diario di viaggio di Andrea… Non perdetevi la SECONDA, presto online!

Se vuoi far parte del gruppo Facebook di Andrea “I celiaci di Milano”, clicca qui.

LEGGI QUI LA SECONDA PARTE DEL VIAGGIO DI ANDREA!