Un viaggio senza glutine a Siviglia: Andrea Colombo, giramondo sempre alla ricerca di bontà gluten free nazionali e internazionali, ci porta di nuovo in Spagna, questa volta nel Sud…

Oggi torniamo all’attacco chiedendoti informazioni su un Paese che visiti spesso e di cui sei innamorato, la Spagna…
Confermo. Posso scegliere la città? Sono in aeroporto e mi lascerò ispirare dal tabellone delle partenze.

Ok, sentiamo!
Siviglia! Ho a portata di mano l’agenda dove annoto i miei appunti gluten free, risalgono al 2013 ma di sicuro ci sono stati solo cambiamenti in positivo, considerando l’attenzione che gli spagnoli riservano al senza glutine e le numerose iniziative organizzate sul tema.

Cosa ti è piaciuto di più di Siviglia? Quali sono i tuoi luoghi preferiti dove mangiare?
siviglia senza glutine
Forse la risposta è scontata ma l’imponente Plaza de España è il vero emblema della città, seguita dall’Alcázar e dalla Cattedrale. Ma le opportunità offerte dalla città andalusa sono tantissime, gluten free incluso. Uno dei miei luoghi preferiti è Al Solito Posto, un ristorante gestito da italiani che da subito mi ha stupito perché ha proprio una cucina dedicata. Non un forno, ma un locale cucina interamente adibito alla preparazione di piatti senza glutine! Dopo aver ordinato, mentre scatto alcune fotografie suscitando curiosità tra i presenti (ma questo è ormai la normalità per il sottoscritto), inizio a conversare con uno dei titolari, che vedendomi interessato mi mostra la cucina “speciale”. Il menu è abbastanza vario, preparano anche pizza (anche se la base non era particolarmente entusiasmante), e i prezzi sono nella media. I piatti gluten free sono contrassegnati, insomma, sono superattenti ai problemi di cross contamination. Da non perdere!

Al solito Posto – Alameda de Hércules 16, 41002 Siviglia – tel. +34 954908985 – www.alsolitoposto.org – info@alsolitoposto.org

Barcellona, Málaga e Madrid senza glutine: ecco le nostre mete spagnole!

Gli italiani hanno colonizzato il mondo in tema di ristorazione…
siviglia senza glutine
Sì, la cucina italiana è ovunque. Io preferisco “testare” le specialità locali, quando trovo il luogo adatto, come ho fatto da Gazuza. Tapas di qui, tapas di là… non riuscivo più ad andarmene! Il menu è molto chiaro e i dessert buonissimi.
Presso il ristorante Bar Ecologico Gaia, invece, sono disponibili piatti in pieno stile vegan-vegetariano e a pochi metri lo stesso locale vende prodotti bio e per celiaci. Un ristorante con menu sin gluten si trova anche presso il parco tematico La Isla Magica.

siviglia senza glutineGiusto come promemoria cito le catene McDonald’s e Telepizza

Gazuza – Calle Bartolomé de Medina 21, 41004 Siviglia – tel. +34 651600463/954424036 – www.gazuza.es – info@gazuza.es

Bar Ecologico Gaia – Calle Lúis de Vargas 4, 41001 Siviglia – tel. +34 954211934 – Bar Ecológico Gaia su Facebook

Leggi anche: Spagna per celiaci: viaggiare senza glutine all’insegna del divertimento!

Negozi invece?
siviglia senza glutineIl corner sin gluten presso El Corte Inglés; Mercadona e Carrefour sono una certezza, per cui anche chi risiede temporaneamente in appartamento non avrà difficoltà a reperire prodotti per la preparazione dei pasti. E proprio al siviglia senza glutineCorte Inglés scopro i polvorones, i tradizionali biscotti natalizi spagnoli, assolutamente da provare. Altri piccoli supermercati dispongono di un assortimento limitato. Ma la vera sorpresa è la caffetteria dell’aeroporto San Pablo, dove un intero ripiano è dedicato a prodotti sin gluten: spero che a distanza di due anni tutto ciò sia ancora presente!

Sono prossimo all’imbarco, devo salutarvi, ma vi aggiornerò sulla mia nuova meta!

Se vuoi far parte del gruppo Facebook di Andrea “I celiaci di Milano”, clicca qui!