Vacanze senza glutine in Croazia: cosa bisogna sapere sul gluten free prima di partire? Ecco le informazioni più utili per chi deve recarsi in questo paese, anche per lavoro. Scopriamo insieme i ristoranti senza glutine, i piatti tipici della cucina croata naturalmente gluten free, dove trovare prodotti senza glutine e i consigli dell’Associazione Celiachia della Croazia.

Leggi anche: Grecia per celiaci, tutte le informazioni per un viaggio senza rischi

spiga-barrataPOCHI CELIACI
In Croazia la celiachia è ancora fortemente sottodiagnosticata. Su una popolazione di 4,5 milioni di persone, i celiaci diagnosticati sono circa 4000: una percentuale molto bassa, se paragonata a quella di molti altri paesi europei. Di conseguenza, l’attenzione alle esigenze di chi deve mangiare senza glutine, la disponibilità dei prodotti gluten free (confezionati e freschi) e, in generale, la familiarità con la celiachia da parte di ristoratori e albergatori non è paragonabile a quella di paesi come l’Italia o l’Inghilterra.

In aiuto viene, in parte, l’Associazione Nazionale Croata: sul sito www.celijakija.hr, nella sezione in inglese spiega ai turisti e ai viaggiatori qual è la situazione del gluten free nel paese, e fornisce indirizzi e consigli a chi deve soggiornare in Croazia.

L’indirizzo email per contattare l’Associazione croata è celijakija@celijakija.hr.

DIFFUSIONE DEI PRODOTTI
L’Associazione Celiachia della Croazia sottolinea che i turisti potrebbero avere difficoltà a procurarsi cibo e prodotti senza glutine nel paese. Questo per vari motivi: prima di tutto, la domanda di prodotti gluten free è ancora molto piccola, perché i diagnosticati sono pochissimi. Inoltre, in questo paese, i pazienti celiaci ottengono gratuitamente la farina senza glutine, quindi sono abituati a preparare in casa tutti i prodotti gluten free, dalla pasta ai biscotti, dal pane ai dolci, anche perché, ricorda l’Associazione, il potere d’acquisto dei cittadini celiaci croati è molto basso, e i prodotti gluten free in vendita sono molto cari.

Leggi anche: Inghilterra gluten free, consigli utili per una vacanza senza pensieri

mese delle intolleranze senza glutineDOVE FARE ACQUISTI
Nelle principali città e nelle località più turistiche, comunque, la celiachia non è certo sconosciuta. Marchi come Schär, Hammermuehle, Mantler, Pandea, Agluten sono importati nel paese e venduti nei negozi specializzati e nelle farmacie. Nella maggior parte delle città o piccole cittadine della Croazia si trovano negozi e supermercati delle catene DM, Konzum, Billa, Kaufland, Merkator, che hanno reparti più o meno grandi con prodotti senza glutine. Anche in Croazia troverete il simbolo “internazionale” della spiga barrata sulle confezioni dei prodotti, e/o la scritta “bez glutena” (senza glutine).

L’Associazione Celiachia della Croazia fornisce un elenco di supermercati, negozi specializzati e farmacie dove è possibile acquistare i prodotti senza glutine:

Ecco alcuni  indirizzi:

  • Mercator Centri di Zagabria, Spalato, Čakovec, Metkovic e Pola.
  • Zagabria, GEA, Domjanićeva 26, ++ 00 385 1 630 2333;
  • Zagabria, Farmacia Arbanas, Korculanska 2, tel.++ 00 385 1 6114973;
  • Zagabria, Apotekhe Kontakova 6 (Borongaj); tel ++ 00 385 1 741 2331.;
  • Spalato, Farmacia gobbo; Dubrovnik 57, ++ 00 385 21.524.060;
  • Rijeka, Farmacia Gregec, Cvetkov trg 1, tel. ++ 00 385 51255160;
  • Pula, Farmacia Centro, Gjardini 14, tel ++ 00 385 52.223.644.;
  • Našice, Farmacia Sokač, Re Tomislav 8, tel. ++ 00 385 34314949;
  • Dubrovnik, Farmacia Čebulc, Obala S. Radica 44, tel. ++ 00 385 20419292;
  • Slavonski Brod, farmacia centrale, Vukovarska bb, 00385 35 477 838.

Molto utile è anche fare una ricerca sul portale Gluten Free Roads specificando nella barra di ricerca “Croazia” o la località ancora più specifica in cui soggiornerete: ovviamente gli indirizzi sono concentrati soprattutto nelle zone turistiche lungo la costa e si tratta soprattutto di negozi e supermercati.

Leggi anche: Madrid senza glutine, Andrea ci svela i migliori locali dove mangiare

COME PRENOTARE I PRODOTTI A ZAGABRIA
In ultimo, l’Associazione Croata informa che è possibile ordinare prodotti senza glutine presso il Celiko Centar, la sede dell’Associazione croata che si trova a Zagabria nel centro città, in via Tomašićeva 10, aperto tutti i giovedì dalle 16:00 alle 19:00. Per gli ordini bisogna scrivere una mail all’indirizzo celijakija@celijakija.hr preferibilmente 10 giorni prima l’arrivo in Croazia, o contattare il numero telefonico 00385 98 738 576 (se parlate croato) o il 00385 95 9081 555 (se parlate inglese), ma l’Associazione preferisce essere contattata via email.

In sintesi, per un soggiorno medio lungo in Croazia, la soluzione migliore sembra proprio quella di affittare una stanza o un appartamento che abbia a disposizione una cucina in cui potersi preparare i pasti.

vacanze senza glutine in croaziaDOVE MANGIARE
Sul sito dell’Associazione Celiachia della Croazia viene fornito un elenco di ristoranti in cui è possibile trovare pietanze senza glutine in Istria, a Zagabria, a Spalato e a Dubrovnik, con il numero di telefono e il nome del referente a cui rivolgersi.

Prima di partire, comunque, ricordate sempre di stampare la Coeliac Gluten Free Restaurant Card e di portarla sempre con voi: mostratela ai camerieri e ai ristorati o agli albergatori e sarete sicuri di aver comunicato al cento per cento le vostre esigenze. QUI trovate la versione della Coeliac Gluten Free Restaurant Card in croato!

In ultimo, ecco una pratica lista dei cibi tipici della cucina croata che, naturalmente non contengono glutine: zuppe, carne, pesce, verdure ecc. La lista è in croato, così potete riconoscerli subito sul menu.

BUON VIAGGIO! E se vi fa piacere, scriveteci per raccontarci la vostra esperienza in questo splendido Paese!

Non lasciarti scappare il nuovo numero di giugno di Free in edicola!