Conosci la farina di grano saraceno? Scopri come utilizzarla al meglio in cucina, preparando tante ricette saporite: pasta, pane e dolci saranno un successo!

Cosa sai sulla farina di grano saraceno? Guarda qui.

Le 10 ricette che proponiamo hanno una loro caratteristica e personalità, perché sono realizzate con diversi tipi di farina di grano saraceno. Dal primo al dolce, dal più semplice ai più elaborato, i piatti sono per tutti i palati. Andiamo a vederli da vicino.

PRIMI PIATTI
Per cominciare, un classico della cucina valtelliese: i pizzoccheri. La pasta ha un formato tipico e la farina utilizzata può essere scura o chiara. Nelle due ricette che suggeriamo ci sono le due varianti preparate una con patate e Fontina, l’altra con il ragù. Un’alternativa a questi piatti della tradizione sono le crespelle condite con ricotta salata e asparagi viola, perfette per un pranzo o una cena d’occasione.

La farina di grano saraceno al super: qui i prodotti scelti per te!

PANE&Co
Con la farina di grano saraceno il pane assume forme e sapori sempre diversi, a partire dal filoncino classico e croccante a quello senza mix di farina dalla struttura compatta, per concludere con una sorta di “torta di pane” farcita con noci, pere e Asiago.

Sfoglia la nostra fotogallery sul pane. Clicca qui.

Con la pizza Margherita, poi, non si sbaglia mai, piace proprio a tutti, per il suo sapore semplice e genuino. E lo stesso vale per la torta salata di grano saraceno scuro, condita con gli spinaci e l’Emmentaler.

DOLCI
A colazione o a merenda, i waffles sono una vera e propria chicca culinaria, profumati alla cannella e serviti con lo yogurt bianco. La cake all’arancia è soffice e morbida come fatta in pasticceria, grazie al latticello utilizzato per l’impasto (prodotto della trasformazione della panna in burro e venduto nei grandi supermercati).

Ecco una selezione di dolci da mangiare prima con gli occhi…