Direttamente dalla collana di cucina Slow Food, ecco una raccolta preziosa di ricette gluten free firmata dai cuochi di Osterie d’Italia e da appassionati del settore.

Scopri qui la nostra selezione di libri senza glutine.

tortafragoleUN RICETTARIO DAVVERO SPECIALE
Dalla scelta dei prodotti ai modi di cucinarli, è una guida sicura per chi soffre di celiachia. I piatti proposti sono tutti nutrienti, gustosi, golosi e per nulla banali. Spiega Elisabetta Tosi, presidente dell’Associazione Italiana Celiachia: «Questo volume è un invito a scoprire e riscoprire gli ingredienti naturalmente senza glutine di cui disponiamo, i loro sapori e i modi di utilizzo, per potersi “educare” a una dieta sana e varia». Per non rinunciare ai piaceri della buona tavola…

IL LIBRO VISTO DA VICINO
Una scheda di approfondimento sui principali ingredienti senza glutine introduce più di 100 ricette, suddivise tra pani, pizze e focacce, antipasti, primi e dolci, corredate di foto. Il lettore sarà accompagnato passo passo nella scelta degli ingredienti di base, nel modo di lavorarli e mescolarli con equilibrio, affinché i piatti riescano bene e con facilità.

Il pane fatto in casa non ha più segreti. Guarda qui

pizzamargheritaLavorare le farine senza glutine è un po’ complesso e spesso l’impasto risulta meno elastico. Ma il gusto di pane, pizze e focacce realizzate in questo libro sorprenderà sicuramente, perché è molto simile (se non uguale) all’originale. Per non parlare, poi, dei dolci, della fragranza dei biscotti, delle basi delle crostate e della sofficità delle torte.

Ti piacciono molto le pizze e le torte salate? Scopri le nostre ricette…  

Chi cerca una nuova creatività in cucina ha trovato il libro giusto… Sono tanti i piatti in cui vengono rivalutati in modo originale e tradizionale le farine (quelle di legumi, riso, mais, manioca, grano saraceno, castagne e mandorle) e i cereali (ceci, lenticchie, fagioli, quinoa, miglio). La Pizza margherita (vedi foto), il Pane di zucca, che si prepara in un baleno e il Casatiello convinceranno anche chi non è celiaco. E lo stesso vale per la Torta di riso alle fragole con mousse alla vaniglia (vedi foto) e la Crema di pistacchi di Bronte.

E per i primi piatti? Qui la scelta è davvero imbarazzante tra agnolotti, lasagne, risotti, zuppe e minestre conditi nei modi più vari. Un esempio? Ceci neri al nero di seppia, Crema di lenticchie con palline di riso, Gnocchi di amaranto alla romana. Che dire di più? Mettetevi ai fornelli e… buon appetito!

Vuoi un’idea su un primo da preparare per un pranzo tra amici? Ecco le nostre proposte

A tavola senza glutine, a cura di Bianca Minerdo (Slow Food Editore, 2014, pp. 128, 9,90 €).