Ecco 10 semplici idee per migliorare una stile di vita senza glutine, sentirsi meglio e vivere più felici.

UN CARICO DI ENERGIE
Se già avete fatto il passo, e seguite una dieta gluten free (perché siete intolleranti o celiaci), allora siete già a buon punto. Ma spesso c’è qualcosa che non va: non siete completamente appagati, non vi sentite carichi di energie come vorreste… Per ricaricarsi al 100% basta seguire questo elenco di abitudini messo a punto da Free, per migliorare l’alimentazione e ritrovare la giusta disciplina.

1) Cercate di considerare ogni vostro pasto come una festa.
Apparecchiate una bella tavola con tovaglie e tovaglioli dai colori allegri, tirate fuori i bicchieri, i piatti e le posate a cui tenete di più: i festeggiati siete voi, dovete trattarvi bene. Ogni giorno!

2) Giocate con il vostro cibo.
Preparare un pasto dev’essere come un gioco. Fate ricorso alla vostra fantasia per cucinare in maniera creativa e coinvolgete i vostri bambini o altri membri della famiglia. Trattate pentole e fornelli come fossero una tela da dipingere e gli ingredienti come colori e pennelli.

3) Aggiungete fibre alla vostra dieta.
quinoa
I cereali integrali certificati senza glutine possono essere mescolati in ricette ben note,  o cosparsi su cereali o yogurt, oppure possono essere serviti come base di un pasto. Provate la quinoa integrale, il miglio o il sorgo integrali al posto del riso bianco, come contorno o come base per un pasto saporito e denso di gusto.

avocadoVUOI SAPERE QUALI SONO I SINTOMI DELLA CELIACHIA? LEGGI QUI

4) Mangiate più verdure.
Provate i broccoli arrosto, sulla piastra, inventate un nuovo modo di cucinare i fagiolini, per esempio lessi e conditi con salsa di pomodoro e basilico, come fossero spaghetti. Aggiungete polpa di avocado ai vostri panini e cucinate a fuoco lento una profumata zuppa di zucca cui aggiungerete coste di cavolo verde. Preparate un dessert con purea di zucca e carote. Vedrete: non c’è limite alle possibilità che offrono le verdure! E scoprirete un modo facile di gestire le calorie.

VUOI QUALCHE CONSIGLIO PER RICETTE ESTIVE FACILI E VELOCI? SCOPRILE QUI.

5) Provate frutti nuovi.
Se non li avete mai assaggiati, lasciatevi tentare da qualcuno di quei frutti esotici che ormai trovate anche al supermercato. Dal mango, al kiwi dorato, alla carambola, per esempio. Quest’ultimo ha un bel colore giallo e la sua sezione è una stella a cinque punte. È saporita e il suo sapore è un mix che va dal limone all’ananas alla prugna. Se avete dei bambini, fate loro la sorpresa di mettere nel lunch-box per la scuola una piccola macedonia di questi nuovi frutti. Sorpresa e novità uguale benessere.

6) Bevete i vostri alimenti.
frullatiScegliete le verdure che mangiate solitamente. Lavatele bene e mettetele tutte insieme nel vostro frullatore. Aggiungete la frutta che volete, date libero sfogo alla fantasia. Salate e pepate, se volete, aggiungete olio extravergine di oliva e, se viva va, qualche goccia di limone o di aceto balsamico. Frullate, frullate e frullate! Poi bevete con la gioia di una nuova scoperta. Non solo vi sarete nutriti, ma avrete scoperto un nuovo orizzonte della nutrizione.

7) Date più vita al vostro corpo.
Non impigritevi, provate a percorrere a piedi il tragitto che abitualmente fate in auto o con i mezzi pubblici. E le scale di casa? Farle a piedi, soprattutto in salita, è meglio che andare in palestra e non costa niente. Tirate fuori la bicicletta se l’avete dimenticata. Forza: pedalare fa bene!

STORIE SENZA GLUTINE: LEGGI LE INTERVISTE AGLI ALTRI “SGLUTINATI”! 

8)  Bevete più acqua.
Idratare, idratare, idratare: ecco l’imperativo. Il vostro corpo ha bisogno di molta acqua per funzionare correttamente. Quindi cominciate da oggi e bevete di più.

9) Liberatevi dalla fame.
Non uscite mai di casa senza avere in tasca o nella vostra borsa qualcosa di gluten free da sgranocchiare. Evitate il rischio di trovarvi affamati in qualche luogo dove non potete comprare nulla che vi vada bene. Liberatevi dalla fame: potete farlo!

10) Oltre al corpo, è bene nutrire anche l’anima.
Ascoltate buona musica, leggete buoni libri e coltivate dei fiori, se potete. Basta un piccolo vaso sul davanzale di una finestra. Vedere spuntare un fiore è una gioia che non potete perdervi. Non ci crederete, ma può rendervi più happy e più free!

Fonte: «10 idee per vivere happy e free», Free n. 1, marzo 2015.