Grazie a Edo, i celiaci potranno leggere l’etichetta del prodotto da acquistare, individuando subito eventuali tracce di glutine.

Edo App è un’applicazione gratuita per dispositivi Apple e Android che semplifica la lettura delle etichette alimentari, aiutando il consumatore nella scelta dei prodotti in base alle proprie esigenze e alla propria dieta, anche quella gluten free.

COME FUNZIONA EDO?
Edo-headAll’interno di Edo sono presenti più di 10.000 prodotti alimentari della grande distribuzione, che è possibile trovare inquadrando il codice a barre sulle confezioni o digitando direttamente il nome. A ogni prodotto Edo assegna un punteggio che va da zero a dieci e che è calcolato sulla base della salubrità dell’alimento: vengono analizzati i nutrienti presenti, gli olii, i grassi insaturi, gli eventuali additivi nocivi e il tutto viene riassunto in una scheda immediata e di facile leggibilità. In sintesi, l’etichetta viene “tradotta” in una lingua più semplice e intuitiva. Vengono poi fornite subito delle alternative più sane nel caso il prodotto non risulti propriamente equilibrato…

Nel calcolo del punteggio si tiene conto anche della porzione di quel dato alimento: i famosi “100 grammi” su cui di solito si basano i calcoli nutrizionali delle etichette ufficiali sono una quantità quasi sempre solo teorica. Le porzioni reali sono ben più grandi!

edoappI risultati, inoltre, possono anche essere tarati in base alle esigenze di ognuno. Edo mette in evidenza le informazioni utili per intolleranti e celiaci: nella schermata di ogni prodotto, oltre al punteggio, è presente anche un bollino normalmente colorato di grigio che diventa verde quando il prodotto è dichiarato senza glutine dal produttore o presenta in etichetta il marchio Spiga Barrata.

Edo, insomma, può essere un valido aiuto per acquisire maggiore consapevolezza della propria dieta: cosa c’è in quello che mangiamo? E cosa contiene la nostra crema al cioccolato preferita? Ne esiste una con meno calorie, meno grassi insaturi e senza glutine? Con questa app in tasca, potrete rispondere a tutte queste domande.

UNA APP GIOVANE
Edo è stata creata un anno e mezzo fa da un team di cinque informatici, tutti tra i 26 e i 29 anni, con la supervisione della professoressa Alessandra Bordoni, medico nutrizionista dell’Università di Bologna. La app è nata infatti proprio con lo scopo di aiutare gli studenti fuori casa a mangiare correttamente e a non accontentarsi di piatti pronti e di una dieta disordinata. Oggi la app parla a tutti, non solo agli studenti, ma l’idea alla base rimane fresca e dinamica. Leggete il manifesto alla base di Edo App e, sempre sul sito, trovate anche le FAQ per capire meglio come funziona.

Edo App è disponibile gratuitamente per dispositivi Apple e Android.