Dal 20 al 22 marzo a Modena Fiere va in scena la dodicesima edizione del Children’s Tour, il Salone delle vacanze per famiglie con bambini e per ragazzi fino ai 14 anni che viaggiano da soli. Saranno presenti hotel, tour operator, campeggi, scuole di lingua, e poi ancora agriturismi, fattorie didattiche, associazioni sportive, tutte family friendly e con proposte per ogni tipo di esigenza.

VACANZE SENZA GLUTINE
Sarà presente anche l’AIC Emilia-Romagna con il progetto “Alimentazione Fuori Casa, che negli anni ha permesso all’Associazione Italiana Celiachia di costruire una solida rete di alberghi, ristoranti, caffetterie, bed and breakfast, gelaterie, villaggi turistici, autogrill e molto altro, che garantiscono menu e pasti per celiaci, per una permanenza fuori casa all’insegna dell’accoglienza anche per chi mangia senza glutine. Troverete i volontari dell’AIC al padiglione B, stand 327.

INTRATTENIMENTO PER I PIÙ PICCOLI
E mentre i genitori pensano alle vacanze dell’estate in arrivo, al Children’s Tour i bambini non si annoieranno, perché il programma di giochi, spettacoli e laboratori didattici è molto ampio: le iniziative sono tutte gratuite, con un occhio di riguardo per argomenti, quali ecologia e vita a contatto con la natura.

L’Arena Children’s Food all’interno della fiera è invece tutta dedicata ai laboratori di cucina e all’educazione alla buona tavola, un altro tema caro al Salone delle vacanze, con mini-corsi di cucina, tra cui anche quella senza glutine.

PROGETTI AIC
Tra i tanti appuntamenti, ricordiamo quello con l’AIC di sabato 21 marzo dalle 18:00 presso l’Arena Children Food, dove si parlerà di Alimentazione Fuori Casa e anche di In fuga dal glutine, il progetto pensato per le scuole.

Sul sito del Salone potete consultare il programma dei tre giorni. Se avete intenzione di pernottare a Modena o dintorni, consultate Gluten Free Roads: basta spuntare la voce “viaggiare” dalla barra di ricerca in alto a sinistra, e inserire il nome della località prescelta.

Per la prevendita dei biglietti e per iscriversi ai laboratori didattici che richiedono la prenotazione, andate su Childrenstour.it ed esplorate il menu colorato a destra, mentre sul sito dell’AIC Emilia-Romagna potete tenervi aggiornati sulle iniziative dell’associazione.