I ristoranti e i food corner dove trovare piatti gluten free all’interno del sito espositivo di Expo. Guardiamoli da vicino.

Padiglione Olanda: ABC – The Alternative Burger Collective
foto-1
ABC è un food truck che si trova all’ingresso del coloratissimo padiglione dei Paesi Bassi (tutto all’aperto), ed è un furgoncino vintage che attira subito l’attenzione. Qui si mangiano burger, di carne o di pesce ma anche vegetariani (famoso il Tomeato Burger), e si può bere una Coca-Cola fresca. Ci si siede ai tavolini o sui divanetti posti nelle vicinanze: perfetto per una pausa veloce tra un padiglione e l’altro!

Prezzo medio: 13 euro.

Vuoi sapere dove mangiare vegetariano, o dove trovare piatti di pesce a Expo? Leggi qui!

Padiglione Israele: Israeli Picnic
Schermata 06-2457189 alle 11.15.28
Un angolo fresco e giovane dove assaggiare alcune delle specialità della cucina ebraica, all’interno del padiglione israeliano: hummus, falafel, shakshuka e soprattutto il famoso gelato, vanto di questo angolo di Expo. Si può mangiare seduti, sui grossi tavoli di legno in stile, appunto, picnic; oltre ai piatti senza glutine, Israeli Picnic offre anche cibi kosher e piatti vegetariani.

Prezzo medio: 15 euro (gelato: 2,50-3 euro)

Expo e Celiachia: leggi i numeri!

Padiglione Italia: Delicious – Zum Rosenbaum
Schermata 06-2457189 alle 12.02.12
Da visitare questo angolo suggestivo del padiglione italiano. La struttura di Casa Alto Adige-Sud Tirolo è in legno, e si sviluppa in altezza. Al piano terra c’è il ristorante, dove gustare i piatti tipici di questa regione: dalle bevande (spumanti e prosecchi su tutti, con cui fare aperitivo, ma anche succhi di mela e sciroppo di melissa e menta) alla trota salmonata con rafano alla mela, lardo di montagna e taglieri di salumi e formaggi della regione.

Prezzo medio: 25 euro

I ristoranti e i locali presenti nell’articolo hanno piatti esplicitamente senza glutine nel menu: vi consigliamo però di comunicare sempre al personale le vostre esigenze.

Vi ricordiamo, per essere sempre aggiornati, di fare riferimento anche al sito Aic, alla pagina dedicata ai ristoranti Expo riconosciuti dal marchio AIC.

LEGGI LA SECONDA PARTE DI MANGIARE SENZA GLUTINE A EXPO!