Preparate i bignè: versate 120 ml di acqua in una casseruola e portatela quasi a ebollizione. Aggiungete il burro e un pizzico di sale, e fate sciogliere lentamente. Appena sarà fuso, portate a ebollizione e unite la farina a pioggia, mescolando di continuo con un cucchiaio fino a ottenere una palla; fate cuocere fino a quando l’impasto si staccherà dalle pareti, sempre mescolando per circa 3-4 minuti.

Togliete dal fuoco, lasciate riposare un paio di minuti (l’impasto dovrà essere ancora tiepido), quindi unite 1 uovo per volta, mescolando con una frusta elettrica o in planetaria con il gancio a foglia. Utilizzando un sac à poche oppure 2 cucchiaini, formate delle piccole palline con l’impasto, e disponetele ben distanziate su una teglia foderata con carta da forno. Fate cuocere in forno già caldo a 210 °C per 15-20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

Leggi anche: Delizia di pasta frolla, crema e banana

Versate in un robot da cucina la banana tagliata a pezzi, e aggiungete il mascarpone, lo zucchero, la ricotta, la scorza di limone e un pizzico di cannella. Frullate fino a ottenere un composto omogeneo e compatto. Riponete la mousse in frigo e fatela riposare per 3 ore.

Mettete la mousse in un sac à poche con una bocchetta fine, e farcite i bignè. Aggiungete un po’ di mousse sulla cima dei bignè e passatela nella granella di pistacchi. Fate riposare in frigo per circa 30 minuti, quindi servite.

Chef: Marco Scaglione

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).