Preparate il biscotto morbido. Sciogliete in una tazza lo zafferano nel latte tiepido. In una ciotola lavorate il burro, lo zucchero e un pizzico di sale, fino a ottenere una crema soffice, unite l’uovo, il latte con lo zafferano e amalgamate l’impasto. Setacciate la farina, aggiungetela al composto e impastate per ottenere un composto liscio e compatto.

Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciate riposare per 15 minuti in frigorifero. Trascorso questo tempo, stendetelo con un matterello allo spessore di 4-5 mm. Con una formina rotonda, ricavate dalla frolla delle forme circolari, dalle quali con un coltello taglierete via due porzioni laterali, in diagonale, così da dare forma al viso degli orsetti.

Posizionate le forme su una placca ricoperta di carta da forno. Con una formina a goccia ritagliate dalla frolla avanzata le orecchie dell’orsetto poi, sempre con la stessa formina, praticate due piccole incisioni nella parte superiore del viso, tenendo la punta della formina verso il basso.

Incastrate le orecchie nel viso dell’orsetto un po’ come se fosse un puzzle, premendo leggermente con le dita per farle aderire all’impasto. Mettete in forno già caldo a 170 °C per 15-20 minuti: attenzione, non devono colorirsi troppo. Lasciate raffreddare i biscotti e, in ultimo, con il pennarello alimentare nero, disegnate sopracciglia, occhi, naso e bocca.

Ricetta di Anna Pierri

 

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).