Ungete con 10 g di burro uno stampo da plumcake di 25 cm di lato e portate il forno a 180 °C. Mescolate in una ciotola capiente tutti gli ingredienti secchi: Cheddar, farina, lievito per dolci, bicarbonato e sale, e fateli amalgamare bene.

Montate in un’altra ciotola il burro restante con le fruste elettriche fino a ottenere una crema, poi aggiungete le uova, uno per volta.

Versate gli ingredienti secchi nel composto di burro e uova poco alla volta, mescolando con una spatola. Unite le mele grattugiate e mescolate. Il composto sarà piuttosto denso e compatto, ma non vi preoccupate: le mele daranno al cake umidità e morbidezza.

Versate la preparazione nello stampo, distribuitela bene e infornate. Fate cuocere per circa 30 minuti (controllate i tempi di cottura, dato che ogni forno ha tempi differenti!). Appena la superficie si sarà dorata, fate la prova stecchino per verificare la cottura: il cake è pronto quando lo stecchino ne uscirà secco e asciutto.

Levate il cake dal forno, fatelo intiepidire per qualche minuto, poi sformatelo e mettetelo su una gratella a raffreddare. Il cake può essere conservato tranquillamente per 2 o 3 giorni.

A cura di www.glutenfreetravelandliving.it

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).