Per il cannolo: mescolate in una ciotola lo zucchero a velo, il succo d’arancia e la farina di canapa. Riducete il burro a una pomata e aggiungetelo al composto, poi unite i pistacchi e il decorticato. Lasciate in frigo per almeno 45 minuti.

Appena pronto, realizzate con l’impasto delle quenelle, poggiatele su tappetino in silpat e fatele cuocere in forno a 175 °C per 6 minuti. Tirate fuori dal forno, aspettate un paio di minuti e poi arrotolate intorno a uno stampo da cannolo per 4 minuti. Infine, estraete i cannoli con cura.

Per la mousse: setacciate la ricotta e aggiungete con delicatezza lo zucchero a velo e la scorza grattugiata di un limone non trattato. Riponete in frigo e nel frattempo montate la panna. Tritate a coltello il cioccolato e incorporate alla massa di ricotta sia la panna montata che il cioccolato ridotto a granella.
Farcite i cannoli con l’aiuto di un sac à poche, procedendo con attenzione.

LEGGI L’INTERVISTA ALLO CHEF, CHE CI SVELA I SEGRETI DELLA FARINA DI CANAPA.

Chef: Giorgio Trovato

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).