Mondate tutte le verdure e tagliatele a dadini, tranne i capperi. Mettete in una casseruola un filo di olio e fate soffriggere la cipolla, le carote, il sedano e i funghi. Al termine, regolate di sale e di pepe.

Lavate le seppie sotto acqua corrente, eliminate losso e le interiora, e tagliatele a listerelle. Fate soffriggere in un po di olio prima i carciofi, poi le seppie e, infine, i finocchi.

Disponete le verdure e le seppie in ununica casseruola e aggiungete i pomodori. Salate, pepate, mettete la casseruola sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti.

Aggiungete laceto e lo zucchero, e continuate la cottura, senza coperchio, per 5 minuti. Servite la caponata fredda, decorandola con le mandorle tagliate a lamelle.

A cura di spuntiespuntinisenzaglutine.blogspot.it

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).