Sbattete l’uovo con l’acqua e il burro. Unite i semi del baccello di vaniglia, lo zucchero semolato e la farina di riso, l’amido di mais e la fecola di patate mescolati insieme: otterrete una pastella quasi liquida.

Scaldate una piastra elettrica antiaderente per cialde da coni, versate un paio di cucchiai di impasto al centro e chiudete. Quando la spia si spegnerà, dopo circa 2 minuti, aprite e, con una spatola in plastica, staccate la cialda (se fosse troppo chiara, chiudete la piastra e attendete qualche altro secondo).

Arrotolate velocemente la cialda caldissima intorno al cono in dotazione e lasciate raffreddare (prima di eseguire questo passaggio, tenete qualche istante la punta delle dita sotto l’acqua fredda o su una mattonella da frigorifero). Ripetete l’operazione fino a esaurire il composto.

Montate la panna con lo zucchero a velo, usando una frusta in plastica finché non diventerà ben ferma. Portate in tavola insieme alle fragole lavate, in modo che ognuno farcisca i coni secondo il proprio gusto.

Ricetta di Rossanina Del Santo

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).