Fate cuocere il miglio in abbondante acqua salata o brodo, fin quando sarà ben cotto. Scolatelo, frullatene 1/4 nel mixer e aggiungetelo al resto. Unite la brunoise e le erbette, e lasciate raffreddare in frigo per circa 2 ore.

Create con il composto 16 crocchette. Rosolatele in una padella con 1 cucchiaio di olio, disponetele su una placca rivestita con carta da forno e terminate la cottura in forno già caldo a 180 °C per 5 minuti.

Saltate nel frattempo i finferli in una padella antiaderente con l’olio rimanente e lo spicchio di aglio, fino a quando non si saranno ammorbiditi.

Componete i piatti a vostro piacimento, servendo 4 crocchette di miglio per persona: potete disporne due su un letto di finferli e due su un paio di cucchiai di pesto di basilico, oppure servire i finferli accanto e condire con il pesto distribuendolo sulla superficie.

Chef: Diego Sales ed Emanuele Giorgione

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).