San Valentino è per antonomasia la festa di tutti gli innamorati e, in questo giorno speciale, è permesso essere più dolci e romantici del solito. E con questo dessert sarà ancora più semplice esserlo: un guscio senza glutine di friabile frolla al cacao racchiude una crema soffice e golosa al mascarpone e panna. Il caramello, usato per la decorazione, ne esalta il sapore e rende il dolce ancora più speciale.

Vuoi preparare una torta al cioccolato dal cuore morbido? Clicca qui!

Preparate la frolla: mettete in un robot la farina di riso, la farina di mais, il cacao amaro, il burro e lo zucchero a velo, e lavorate con le lame fino a ottenere delle briciole sottili. Unite i tuorli e ricavate un panetto morbido. Fate risposare per 20 minuti in frigo.

Preparate il caramello salato: fate sciogliere 100 g di zucchero semolato in una padella, senza mescolare ma muovendo in modo che i granelli non ancora sciolti siano distribuiti su tutta la superficie. Una volta ottenuto un caramello ambrato, versate 70 ml di panna, poca per volta e lontano dal fuoco, sempre mescolando, così da ottenere una salsa liquida (che, raffreddandosi, si addenserà). Unite un pizzico di sale e fate raffreddare.

STEPFoderate con la frolla 2 stampi a forma di cuore, copriteli con la carta forno, versatevi un peso (legumi o riso) e fate cuocere per 10 minuti, in forno già caldo a 170 °C. Togliete la carta con il peso, continuate la cottura per 5 minuti e lasciate raffreddare.

Preparate la crema al mascarpone: mescolate il mascarpone alla panna e allo zucchero semolato rimasti e amalgamate bene.

Distribuite il caramello (tranne 1 cucchiaino) nei gusci e mettete in frigo per 10 minuti. Coprite il caramello con la crema al mascarpone. Versate una goccia di caramello al centro e, con uno stuzzicadenti, attraversatela dirigendovi verso la punta del cuore (vedi foto). Servite.

Hai pensato a un week-end romantico? Scopri l’Inghilterra!

Ricetta di Rossanina Del Santo 

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).