Tagliate 50 g di burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire. Lavate bene il limone, riducete a striscioline metà della scorza e grattugiate il resto.

Cuocete il riso nel latte, aggiungendo 1 cucchiaio di zucchero di canna; quando il latte sarà completamente assorbito, spegnete, incorporate il burro morbido e lasciate raffreddare.

Sbattete l’uovo e il tuorlo, in una ciotola, con lo zucchero rimasto, quindi unite il riso, la scorza di limone grattugiata e 1 cucchiaio di pinoli; mescolate bene con un cucchiaio di legno per amalgamare perfettamente gli ingredienti.

Imburrate, con il burro rimasto, una teglia quadrata, poi versatevi il composto, livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio e distribuite i pinoli rimasti.

Lasciate cuocere il dolce di riso in forno già caldo a 200 °C per 20 minuti. Sfornatelo, fatelo intiepidire e servitelo tagliato a cubotti, decorando con le striscioline di scorza di limone.

© Fuoco Variabile

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).