Tagliate il burro a pezzetti e mettetelo in una casseruola con 200 ml di acqua e un pizzico di sale. Appena il burro inizierà a sfrigolare, unite in un solo colpo la farina e mescolate con una spatola, fino a quando l’impasto si staccherà dalle pareti della casseruola.

Versate il composto nella planetaria con il gancio a foglia (in alternativa, potete usare le fruste elettriche), e unite il latte e 3 uova. Aggiungete le uova restanti solo quando le precedenti saranno perfettamente incorporate. Amalgamate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Riempite con il composto un sac à poche con bocchetta da 14 o 16 e, su una teglia rivestita con carta da forno, formate gli éclair lunghi circa 8 cm; spolverizzateli con i semi di papavero.
Mettete in forno già caldo a 220 °C e fate cuocere per 20 minuti. Lasciate raffreddare.

Leggi anche la ricetta delle Madeleine al salmone!

Fate sgocciolare i capperi, il tonno e i filetti di acciuga dal loro olio. Uniteli in un robot da cucina con il resto degli ingredienti e un pizzico di sale: frullate a intermittenza per 2-3 minuti e otterrete una crema densa e soffice.

Farcite gli éclairs ormai freddi con la mousse.

Ricetta a cura di Eleonora Mariella ed Elena D’Alessandro

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).