Miscelate la farina con i fiocchi di patate e lo zucchero.

Aggiungete poco per volta il latte in cui avrete fatto sciogliere il lievito, e impastate, anche con le mani, fino a ottenere un composto omogeneo.

Cerca tra le ricette degli Antipasti per altre idee finger food!

Unite l’olio, il sale, e lavorate l’impasto fino a formare una palla liscia. Coprite e lasciate lievitare finché non raddoppierà di volume (in base alla temperatura della casa, potranno servire anche 4 ore).
Fate bollire le patate ben lavate per circa 45 minuti o finché non saranno tenere; sbucciatele e tagliatele a fettine sottili.

Dividete l’impasto in 6 parti, disponetele su una placca rivestita con carta da forno e appiattitele. Lasciate che le focaccine lievitino ancora per circa 1 ora.

Leggi anche la ricetta della Focaccia soffice 

Spennellate le focaccine con il tuorlo sbattuto e decoratele con le fettine di patate e qualche ago di rosmarino. Fate cuocete in forno già caldo a 200 °C per circa 15 minuti.

È consigliabile preparare le focaccine lo stesso giorno in cui verranno consumate.

A cura di Sonia Mancuso

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).