Fate ammollare l’uvetta in acqua per 15 minuti.

In una casseruola disponete 125 ml di acqua, il burro e il sale, e portate a ebollizione. Nel frattempo setacciate l’amido con la farina e il guar, poi aggiungeteli a pioggia al composto liquido, mescolando di continuo con una frusta di acciaio. Unite quindi un uovo per volta, fino a ottenere un impasto vellutato, poi unite l’uvetta strizzata; trasferite l’impasto in un sac à poche.

In una padella fate sciogliere il burro chiarificato e portatelo a 170 °C, poi disponetevi l’impasto, creando delle piccole palline con il sac à poche. Otterrete circa 20 frittelle. Cuocete per 5 minuti, poi trasferite su carta assorbente da cucina, cospargete con lo zucchero e servite.

Questa ricetta è tratta dal libro Senza glutine e buono davvero.

LEGGI QUI PER SAPERE PROPRIO TUTTO SULL’UVETTA!

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).