Preparate l’infuso di menta: lavate e asciugate bene la menta. Mettete 250 ml acqua, lo zucchero e la menta in una pentola antiaderente, e portate a bollore. Fate sobbollire per 1 minuto, spegnete il fuoco e lasciate il tutto in infusione. Fate raffreddare, coprite, e conservate in frigo per 1 notte intera. Il giorno dopo, aggiungete il succo di limone e filtrate l’infuso ottenuto.

Preparate la granita: in una ciotola, mescolate l’infuso con 250 ml di acqua. Mettete il composto in un contenitore non troppo alto, copritelo e ponetelo in freezer per almeno 3 ore, avendo cura di mescolare con una frusta ogni 30 minuti, in modo tale da rompere i cristalli.

L’ideale sarebbe consumare la granita subito. Se dovesse ricongelarsi, rompete grossolanamente il ghiaccio e frullate.

Con gli ingredienti indicati in questa ricetta, otterrete circa 500 g di granita.

A cura di Anna Esposto

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).