Mettete la soia in ammollo per almeno 6 ore. Fate cuocere il grano saraceno in abbondante acqua bollente salata per circa 15 minuti, quindi scolatelo bene e lasciatelo raffreddare in una terrina.

Sciacquate la soia dall’ammollo, e fatela cuocere in abbondante acqua bollente salata per 15-20 minuti. Scolatela, conditela con 1 cucchiaio di olio e lasciatela raffreddare in una ciotola.

Pulite le mazzancolle privandole del carapace, e scottatele su una griglia a fiamma vivace, girandole dopo 30 secondi e facendole cuocere per 1 minuto in tutto. Affettate le zucchine per il lungo molto sottilmente, conditele con l’olio restante, aggiungete il basilico, salate, pepate e lasciate macerare per circa 3 ore.

Private i gamberoni del carapace, lasciando intatte la testa e la coda; eliminate il budello centrale e scottate i crostacei su una piastra rovente per circa 1 minuto per lato.

Lavate i pomodorini e divideteli in 4. Unite il grano saraceno con la soia, aggiungete i pomodorini e mescolate bene. Dividete l’insalata in 4 fondine e unite le mazzancolle, aggiungete al centro le zucchine e completate con 1 gamberone.

Chef: Marco Scaglione

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).