Preparate la pasta: versate il preparato speciale in una terrina, unite le uova e iniziate a impastare con le mani. Aggiungete 5 g di sale fino e l’olio, e lavorate fino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciatela riposare per 10 minuti in frigorifero. Trascorso il tempo, prendete l’impasto e dividetelo in panetti che stenderete con l’apposita macchinetta infarinando i rulli. Passate più volte le sfoglie nella stendipasta, regolando man mano lo spazio tra i rulli, fino a ottenere sfoglie dello spessore di 2 mm. Adagiatele su un vassoio infarinato, coprite con un canovaccio pulito e lasciate riposare per 15-20 minuti.

Preparate la salsa ai funghi: pulite i porcini rimuovendo la terra con uno spazzolino. Tritate gli scalogni e fateli soffriggere in una casseruola con l’olio, quindi aggiungete i funghi tagliati a cubetti piuttosto grandi. Lasciate cuocere a fiamma vivace e, dopo circa 5 minuti, versate il vino bianco. Fate sfumare il vino, regolate di sale e di pepe, quindi coprite con un coperchio e lasciate cuocere per altri 5 minuti. Controllate la cottura in modo che i porcini risultino ben teneri e, se necessario, aggiungete 1 bicchiere di acqua. Spolverizzate con metà del prezzemolo tritato.

Preparate la besciamella di riso: scaldate il latte di riso e insaporitelo con una macinata di pepe. In una casseruola a parte, versate l’olio e aggiungete la farina, mescolando energicamente con una frusta per evitare la formazione di grumi. Quando la farina sarà completamente amalgamata, unite il latte caldo, salate e, continuando a mescolare, fate addensare il tutto fino a ottenere una besciamella cremosa.

Prendete una teglia rettangolare, versatevi un po’ di besciamella, e iniziate a comporre la lasagna: formate uno strato di sfoglia, coprite con un po’ di besciamella, poi con un po’ di salsa ai funghi e completate con una spolverizzata di Parmigiano Reggiano grattugiato. Ripetete l’operazione fino a esaurire tutti gli ingredienti (tenendo da parte un po’ di Parmigiano Reggiano), e terminate con la salsa ai funghi e una spolverizzata di Parmigiano Reggiano.

Preriscaldate il forno a 180 °C, infornate e fate cuocere per circa 40 minuti, coprendo la teglia con un foglio di alluminio per evitare che le lasagne si asciughino troppo. Sfornate, lasciate riposare per 20 minuti, quindi spolverizzate con il Parmigiano rimanente, decorate con il prezzemolo tritato rimasto e servite.

Chef: Marco Scaglione

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).