Preparate le meringhe: sbattete energicamente gli albumi aggiungendo, poco per volta, 120 g di zucchero, 2 cucchiai di amido setacciato e un pizzico di sale, fino a ottenere un composto dalla consistenza soda. Infine, unite il succo di limone.

Mettete il composto nel sac à poche con la bocchetta liscia e realizzate 10 piccoli “cestini” su una teglia rivestita di carta da forno.

Cuocete in forno preriscaldato a 100 °C per circa 40 minuti. Le meringhe saranno pronte quando risulteranno ben sode e asciutte. Sfornate e fate raffreddare.

Spremete i pompelmi e filtrate il succo. Versatelo in una casseruola, aggiungete 100 g di zucchero, 2 cucchiai di amido e i tuorli, e mettete sul fuoco, cuocendo a fiamma bassa. Mescolate il composto con una frusta, finché non avrà una consistenza piuttosto densa. Toglietelo dal fuoco e aggiungete l’olio, mescolando bene per farlo incorporare completamente.

Fate raffreddare il curd di pompelmo, ricoprendolo con un foglio di pellicola trasparente. Quando le meringhe e il curd saranno ben freddi, riempite i “cestini” con quest’ultimo, aiutandovi con un sac à poche.

A cura di spuntiespuntinisenzaglutine.blogspot.it

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).