Unite in una ciotola le uova intere e lo zucchero semolato, e montate con le fruste elettriche fin quando il composto sarà molto chiaro e spumoso. Aggiungete il mix per dolci e a seguire il latte, l’olio, lo yogurt e il lievito. Amalgamate il tutto con una spatola fino a ottenere un impasto omogeneo e cremoso.

Aggiungete, sempre mescolando l’impasto dal basso verso l’alto, le carote e le gocce di cioccolato, e completate con il bicarbonato. Mescolate. Imburrate 10 stampini monoporzione in alluminio e versatevi il composto fino a tre quarti.

Mettete gli stampini in forno preriscaldato a 175 °C e fate cuocere per 30 minuti. Al termine della cottura, aprite il forno e lasciate riposare i muffin all’interno per altri 5 minuti.

Preparate la crema di formaggio: versate i formaggi, 100 g di zucchero a velo e la scorza di limone in una ciotola e lavorate con una frusta. Incidete con la punta di un coltello il baccello di Bourbon ed estraetene la polpa. Unitela alla crema e continuate a mescolare, quindi riponete in frigorifero per circa 1 ora.

Sformate i muffin e spolverizzate con lo zucchero a velo rimasto. Mettete la crema in un sac à poche con becco rigato e formate 10 cerchi su un vassoio. Adagiate sopra ogni cerchio di crema un muffin e portate in tavola.

Leggi qui sulla farina di quinoa, ottima per preparare i muffin.

Chef: Marco Scaglione

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).