Sbucciate le pere con un pelapatate ed eliminate una fettina dalla base, in modo che si tengano dritte. Quindi
dividetele in due, effettuando un taglio a circa un 1/3 dell’altezza, e lasciando la parte inferiore più grande di quella superiore. Con uno scavino o con un cucchiaino, eliminate dalla parte inferiore buona parte della polpa, lasciando però intatta la zona di appoggio, per evitare che il Taleggio, fondendosi, fuoriesca dalla pera. Salate leggermente i frutti, sia all’interno che all’esterno.

Tagliate a dadini il Taleggio privato della buccia. Distribuite il formaggio nelle pere scavate e chiudete con i pezzi di pera con il picciolo.

Fate sciogliere il burro in un pentolino o nel forno a microonde e usatene un po’ per ungere una piccola pirofila. Mettete le pere nella pirofila, piuttosto vicine l’una all’altra, e spennellatele con il burro rimanente. Infornate e fate cuocere a 160 °C per 40 minuti, o fino a quando la polpa delle pere non sarà facilmente penetrabile da uno stuzzicadenti, quindi sfornate e lasciate intiepidire.

Avvolgete le pere con le fette di speck, fermandole con uno stuzzicadenti alla base dei frutti per evitare che si srotolino. Mettete nuovamente in forno e fate cuocere per 5 minuti. Sfornate, lucidate le pere con Taleggio e speck con il fondo di cottura e servite subito.

Ricetta di Rossanina Del Santo

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).