Tagliate la mozzarella di bufala a dadini e lasciatela scolare in un colino, in modo che perda il siero. Sciacquate e lessate le patate, poi scolatele e sbucciatele. Passatele ancora calde allo schiacciapatate e raccogliete il tutto in una terrina.

Impastate il purè di patate con la farina di riso, fino a ottenere un composto consistente ed elastico, quindi stendetelo in una teglia da forno unta con 2 cucchiai di olio extravergine.

Lavate e sbollentate i pomodori in acqua leggermente salata, spellateli, eliminate i semini, tritate la polpa grossolanamente e distribuitela sulla pizza. Cospargete, infine, anche i dadini di mozzarella.

Profumate con le foglioline di origano lavate e asciugate, condite con l’olio extravergine rimasto e infornate a 220 °C. Lasciate cuocere per 15 minuti, poi sfornate e servite la pizza di patate ancora calda..

© Fuoco Variabile

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).