Tagliate il pollo a dadini, passatelo velocemente nella farina e fatelo saltare in un wok o in una padella antiaderente con poco olio di arachide.

Aggiungete una grattugiata abbondante di zenzero fresco e sfumate il tutto con la salsa di soia. Se non disponete della salsa di soia senza glutine, potete sostituirla con una salsa agrodolce che preparerete mescolando a fuoco lento l’aceto balsamico, lo zucchero e un pizzico di peperoncino.

Unite le mandorle, dopo averle fatte tostare qualche minuto nel forno a 180 °C.

Portate il pollo a cottura aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua calda, per evitare che si asciughi troppo. Servite subito.

Ricetta di Ilaria Maria Dondi

Un’altra ricetta di pollo speziato? Pollo al forno al profumo di zenzero.

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).