Tagliate i petti di pollo a strisce di circa 2 cm di larghezza. Metteteli in un sacchetto per alimenti con gli spicchi di aglio (schiacciati o tritati finemente), 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, lo zenzero sbucciato, il peperoncino, il succo di limone e un pizzico di sale.

Chiudete il sacchetto e massaggiate bene le striscioline, in modo che il pollo si insaporisca. Ponete il sacchetto in frigorifero per 5-6 ore (potete allungare o abbreviare il tempo di riposo, ottenendo della carne più o meno saporita e morbida).

Mescolate in una ciotola la farina di mais tostato, il Parmigiano Reggiano grattugiato e 3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Passate le striscioline di pollo nella farina, in modo da rivestirle completamente, quindi disponete i pezzetti di carne su una teglia rivestita di carta da forno, leggermente unta con l’olio rimasto.

Mettete il pollo in forno ventilato già caldo e fate cuocere a 180 °C per circa 20 minuti, fino a quando la panatura sarà leggermente dorata e croccante.

Ricetta di Rossanina Del Santo

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).