Lavorate 110 g di burro con il latte in un robot a lame. Unite la farina di riso, quella di quinoa, l’amido di mais, le foglie di salvia tritate e lavorate fino a ottenere un impasto omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e mettetelo in frigo per 30 minuti.

Fate appassire le cipolle tritate finemente nel burro rimasto a fuoco lento. Quando saranno molto morbide, alzate la fiamma e fatele rosolare, quindi lasciatele intiepidire.

Sbattete in una terrina le uova con la panna, il Parmigiano grattugiato e il provolone ridotto a tocchettini. Unite le cipolle e la noce moscata secondo i vostri gusti. Regolate di sale.

Stendete la pasta a uno spessore di 3 mm e rivestite uno stampo da crostata (possibilmente con il fondo staccabile) da 22 cm di diametro alto 3 cm.

Versate il ripieno nel guscio di pasta e fate cuocere in forno a 180 °C per 35 minuti o finché la superficie non sarà ben dorata. Servite la quiche tiepida o a temperatura ambiente.

Ricetta di Rossanina Del Santo

Leggi anche: Torte salate senza glutine, le ricette con tutto il sapore dell’autunno!

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).