Tagliate la polpa di zucca a cubetti e cuoceteli al vapore per 10 minuti. In un tegame, fate scaldare 2 cucchiai di olio extravergine, unite la curcuma e lasciate soffriggere per 3 minuti. Unite la zucca e cuocete, a fuoco vivace, per 5 minuti, schiacciando con una forchetta.

Trasferite il tutto nel bicchiere del frullatore e frullate assieme allo yogurt e a un pizzico di sale. Tenete da parte la crema ottenuta.

Pulite e lavate il radicchio, e tagliatelo a listerelle. Mondate lo scalogno, tritatelo finemente e fatelo rosolare in un tegame con l’olio extravergine rimasto, unite il radicchio, regolate di sale e di pepe, e fate cuocere per 8 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Lessate il riso in acqua bollente salata, scolatelo al dente, conditelo con la crema di zucca e mescolate. Poi trasferitelo nel tegame con il radicchio e fate insaporire per 2 minuti a fuoco vivace, mescolando. Servite caldo.

© Fuoco Variabile

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).