Mescolate in una ciotola l’uovo, il latte, le farine e un pizzico di sale. Amalgamate, coprite e lasciate riposare, in un luogo fresco, per 1 ora.

Fate cuocere in una padella antiaderente le fette di pancetta, fin quando saranno dorate. Trasferitele su una griglia in modo che il grasso possa scolare via, e poi tagliatele a pezzetti.

Mettete in un tegame l’olio, il cipollotto, i pisellini, un pizzico di sale, e fate cuocere con 1 tazzina di acqua per 10 minuti. Frullate il tutto, e se risultasse un po’ grumoso, passate al setaccio.
Fate sciogliere il burro in una padella fino a quando smetterà di sfrigolare e si saranno formate delle briciole marrone chiaro (se usate l’olio di nocciole, scaldatelo appena).

Vuoi conoscere le numerose proprietà della farina di miglio? Leggi qui!

Portate a ebollizione l’acqua per gli spätzle, salatela, prendete l’utensile per tagliare gli spätzle e versatevi il composto, lasciando cadere gli gnocchetti nell’acqua. Quando verranno a galla, fateli cuocere per un altro minuto e poi versateli nella padella con il burro (o l’olio).

Versate sul fondo del piatto la crema di piselli, aggiungete gli spätzle e decorate con la pancetta croccante.

A cura di Rossanina Del Santo

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).