Fate soffriggere la cipolla tritata in una padella con l’olio. Aggiungete la carne e fate cuocere per 10 minuti circa. Scolate il liquido in eccesso.

Unite il brodo, il ketchup, la salsa Worcester, l’origano, la noce moscata, il sale e il pepe. Portate a ebollizione e fate cuocere per 5 minuti.

Sbattete 25 g di farina con 1 cucchiaio di acqua, quindi versate la miscela nella carne. Continuate la cottura per 25 minuti, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare completamente.

Infarinate il piano di lavoro e stendete la pasta sfoglia. Con un coppapasta ricavate 16 dischi grandi come gli stampi da muffin che userete per cuocere i pie. Imburrate gli stampi e foderateli con i dischi di pasta. Copriteli con un pezzo di carta da forno e dei legumi secchi per evitare che la pasta gonfi. Fate cuocere in forno caldo a 175 °C per 10-15 minuti, quindi sfornate e lasciate raffreddare completamente.

LEGGI ANCHE LA RICETTA DEI BURRITOS RIPIENI DI POLLO, LA TROVI QUI!

Portate la temperatura del forno a 220 °C e riempite i gusci con il composto di carne. Spennellate i bordi superiori dei gusci con un po’ di uovo sbattuto con 1 cucchiaino di acqua fredda.
Posizionate 1 disco di pasta cruda sulla parte superiore di ogni pie e premete delicatamente per sigillare. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e spennellate con l’uovo sbattuto rimasto. Fate cuocere per circa 15 minuti.

A cura di Stefania Oliveri

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).