Pulite le zucchine, tagliate la calotta e svuotatele della polpa (tenendola da parte) realizzando delle ciotole da portata. Fatele cuocere a vapore (o in abbondante acqua bollente leggermente salata) fino a renderle morbide senza far loro perdere la forma, quindi lasciatele raffreddare. Mondate la melanzana, le carote e il peperone, tagliandoli a tocchetti.

Mettete 1 cucchiaio di olio in una pentola antiaderente, aggiungete le alici e, quando saranno quasi sciolte, le verdure a tocchetti. Fatele saltare fino a che non inizieranno a essere leggermente morbide, ma ancora ben croccanti.

Aggiungete un quarto della polpa di zucchine tenuta da parte, tagliata a pezzetti, e fate saltare il tutto per qualche minuto con un pizzico di sale. In un’altra pentola cuocete il pollo tagliato a pezzetti con 1 cucchiaio di olio, salandolo quanto basta. Quindi lasciate raffreddare tutti gli ingredienti.

Lessate infine la quinoa per il tempo indicato sulla confezione. Scolatela e amalgamatela con le verdure e il pollo, condite con un filo di olio a crudo, pepe, un pizzico di curcuma e il basilico fresco, che avrete tritato. Riempite le zucchine tonde con l’insalata di quinoa e servite il piatto freddo.

Ricetta di Ilaria Maria Dondi

*Quando trovate un asterisco accanto a uno degli ingredienti di una ricetta, dovete verificare la presenza sulla confezione della scritta senza glutine, oppure fare riferimento alla Spiga Barrata o al Prontuario dell’Associazione Italiana Celiachia (celiachia.it) o scaricare la App AIC Mobile per Android, iPhone e Windows).
** Per gli ingredienti indicati con due asterischi, il suggerimento è di scegliere i prodotti erogabili ai celiaci da parte del SSN: il riferimento è il Registro degli Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute (salute.gov.it).